Alienum phaedrum torquatos nec eu, vis detraxit periculis ex, nihil expetendis in mei. Mei an pericula euripidis, hinc partem.
Omceo Udine: Viale Diaz, 30 - 33100 Udine - Tel. 0432 504122
 

Homepage

Cassazione Penale Sentenza n. 16140/2017 - Responsabilità medica – Prima applicazione della L. n. 24/17 - La Corte di Cassazione, nel rinviare il giudizio alla Corte di Appello di Perugia per una nuovo esame della regiudicanda, si rifà alla sopravvenuta normativa di cui alla legge n. 24/17 e nella fattispecie all’art. 6 che prevede che...

Cassazione Penale Sentenza n. 7311/17 - Ambulatorio odontoiatrico - Detenzione di farmaci scaduti – Risponde del reato di commercio o somministrazione di medicinali guasti il responsabile dell'ambulatorio odontoiatrico che custodisce in un cassetto farmaci scaduti utilizzabili  in concreto per la specifica attività svolta. In tema di configurabilità dell'ipotesi criminosa di cui all'art. 443 c.p. ,...

Consiglio di Stato Sentenza n. 1382/17 – Regime autorizzatorio studi medici - Il Collegio ha rilevato che sembra pacifico sulla base della legislazione statale e regionale che: a) lo studio medico non attrezzato per la chirurgia non necessita di alcuna autorizzazione; b) lo studio medico attrezzato per l’esecuzione di prestazioni chirurgiche necessita dell’autorizzazione all’esercizio; c)...

Cassazione Penale Sentenza n. 14520/17 – Responsabilità medica – La Corte di Cassazione ha affermato che il ginecologo che distrugge o occulta parte del tracciato cardiotocografico, eseguito nel corso dell’espletamento del parto, non deve risarcire i danni,  se da tale atto non siano derivate conseguenze dirette in ordine alla causa delle lesioni da cui...

Cassazione Penale Sent. n. 10271/17 –  Responsabilità dell’odontoiatra – La Corte di Cassazione ha affermato che risponde penalmente l’odontoiatra che posiziona un impianto endosseo con una erronea inclinazione così da determinare un precoce insuccesso. La Corte ha inoltre rilevato che non era stata rispettata la procedura formale che esige che il medico debba prospettare al...