Alienum phaedrum torquatos nec eu, vis detraxit periculis ex, nihil expetendis in mei. Mei an pericula euripidis, hinc partem.
Omceo Udine: Viale Diaz, 30 - 33100 Udine - Tel. 0432 504122

Rientra invero nei doveri informativi del buon sanitario allertare il paziente sui pericoli connessi all'espletamento di indagini invasive, invitandolo a consultare, prima di prendere una decisione definitiva al riguardo, l'esperto del settore.   FATTO: Con citazione notificata il 14 giugno 2003 R.F. e B.R., in proprio e quali esercenti la potestà genitoriale sulla piccola...

Non sussiste l'elemento soggettivo del delitto di falso, in quanto la TAC é stata ufficialmente e tempestivamente disposta, attraverso una richiesta telematica non occultabile, e i suoi esiti sono stati comunicati alle infermiere, le quali, in conseguenza, ne avevano fatto annotazione nel loro diario.  Pertanto le omissioni contestate all'imputato non possono essere ricondotte ad...

L'acquisizione da parte del medico del consenso informato costituisce prestazione altra e diversa da quella dell'intervento medico richiestogli, assumendo autonoma rilevanza ai fini dell'eventuale responsabilità risarcitoria in caso di mancata prestazione da parte del paziente.   FATTO: Con sentenza del 19/1/2012 la Corte d'Appello di Brescia ha respinto il gravame interposto dal Sig. O.E....

L’indagine radiologica deve essere qualificata come atto medico di esclusiva competenza dello specialista medico radiologo, cui va, pertanto, demandata la valutazione dell’esame in concreto sia per giustificare l’effettuazione dello stesso sia per valutarne l’utilità diagnostica. SENTENZA DEL TAR DI TRIESTE FATTO: Con ricorso proposto in forma collettiva, il Sindacato Nazionale Area Radiologica –...

Cassazione Civile- IRAP e medici di medicina generale convenzionati con il SSN - L’Associazione professionale medica non è sufficiente per la tassazione IRAP – L'associazione professionale, nei suoi contenuti concreti, appare diretta a garantire quell'organizzazione minimale prevista dall'Accordo Nazionale Collettivo, tenendo conto dell'esercizio della professione su più comuni e quindi necessariamente in più studi e...

Questa funzione non deve essere meccaniscistica, cioè solo un atto esecutivo, ma una forma di collaborazione con il personale medico in senso critico: non per sindacare l'operato del medico (sotto il profilo dell'efficacia terapeutica dei farmaci prescritti), ma per richiamare l'attenzione sugli errori percepiti (o comunque percepibili), e condividere gli eventuali dubbi sulla...

La Corte di Cassazione ha affermato che non può non constatarsi che a mente dell'art. 67 dell'A.C.N. di medicina generale  non rientra nei compiti del sanitario di guardia medica locale quello di assicurare il servizio di eventuale ospedalizzazione dei pazienti dai quali o nell'interesse dei quali egli viene contattato per motivi sanitari.   ...

Cassazione Penale Sentenza n. 4397/15   La Corte di Cassazione conferma che costituisce condotta suscettibile di integrare il reato di truffa quella del dirigente medico che si allontani dal luogo di lavoro senza far risultare mediante timbratura del cartellino i periodi di assenza. Al tempo stesso viene confermata la decisione del gup che disponeva il...

Responsabilità professionale medica – Il medico deve accertarsi preventivamente che la Casa di cura dove si appresta a operare sia pienamente idonea, sotto ogni profilo, ad offrire tutto ciò che serve per il sicuro e ottimale espletamento della propria attività.   FATTO: In data (OMISSIS), giunta al termine della gravidanza, G.A. venne ricoverata, su...