Alienum phaedrum torquatos nec eu, vis detraxit periculis ex, nihil expetendis in mei. Mei an pericula euripidis, hinc partem.
Omceo Udine: Viale Diaz, 30 - 33100 Udine - Tel. 0432 504122

PENSIONI DI VECCHIAIA PER TUTTI I FONDI ENPAM

 

PENSIONI DI VECCHIAIA

 

PER TUTTI I FONDI ENPAM

 

 

 

 

 

ETA’ PENSIONE DI VECCHIAIA                                                           NASCITA ENTRO

nel 2015 66 e 6 mesi                                                                                      30 giugno 1949

nel 2016 67 anni                                                                                             31 dicembre 1949

nel 2017 67 anni e 6 mesi                                                                              30 giugno 1950

nel 2018 68 anni

 

 

 

 

E’ anche possibile andare in pensione a 65 anni nel Fondo generale Quota A optando per il metodo

 

di calcolo contributivo.

 

Requisiti e condizioni:

 

– almeno 20 anni di contribuzione

 

– opzione, prima e non oltre il mese di compimento dei 65 anni, a mezzo

 

raccomandata A.R.

 

– costanza di iscrizione Albo al 65° anno

 

In caso di opzione:

 

– calcolo pensione (solo quota A) col sistema contributivo L. 335/1995

 

– la pensione non è integrabile al minimo INPS

 

Vantaggi:

 

– si ricevono tre annualità di pensione in più

 

– non si paga il contributo minimo per i 3 anni

 

Svantaggi:

 

– il calcolo contributivo della quota A comporta una pensione inferiore di circa

 

90 euro mensili

 

– per l’eventuale reddito prodotto dopo il pensionamento, corre l’obbligo di

 

dichiarazione e di pagamento del contributo sull’intero importo senza la

 

franchigia con aliquota pari a 50% di quella degli attivi e non in base

 

all’aliquota ridotta del 2% (vedi tabella sotto)

 

– non versando la quota contributiva viene meno la deducibilità fiscale e su

 

questa importo si paga quindi l’Irpef in base alla aliquota marginale